Benessere psicofisico con “Musica…Mente”

ANCONA, UN’ASSOCIAZIONE PER GRANDI E PICCOLI

- Ancona – di Martina Marinangeli -

F&D1 massaggio campane(1)Il famoso scrittore americano Henry David Thoreau una volta scrisse: “Se un uomo non mantiene il passo con i suoi compagni, forse è perchè presta ascolto ad un tamburo diverso. Lasciatelo procedere secondo il ritmo della musica che ascolta, per quanto diversa e lontana possa sembrare”.
In una società come quella attuale, in cui siamo tutti costretti a rincorrere il tempo e ad uniformarci alle cadenze di una vita stressante che non concede neanche il lusso di fermarsi per un secondo a pensare, si finisce, invece, per omologarsi a quello che è il “ritmo” comune, rischiando di smarrire sè stessi.
ranquilli però, non tutto è perduto. Per fortuna, c’è chi ancora crede che un cambiamento sia possibile e cerca, quindi, di insegnare un approccio differente alla vita.
È il caso dell’associazione MusicaMente, nata, nel febbraio 2013, dall’incontro tra Giorgia Difonzo, fac-totum dell’organizzazione, e Fabrizio Alessandrini, musicoterapeuta, con sede in vicolo San Spiridione 1/A, nello storico rione di Capodimonte ad Ancona. Come spiega Giorgia, “Musica…Mente è un’associazione che mette in relazione promozione culturale e benessere fisico e mentale, attraverso le proprietà terapeutiche della musica”.

F&D2 passeggiata sonora(1)I suoni, infatti, sia quelli che nascono dagli strumenti, che quelli che provengono dalla natura, sono visti come tramite per riscoprire noi stessi e la realtà che ci circonda. E questo vale sia per gli adulti che per i bambini, ai quali è rivolta la maggior parte dei corsi. “Abbiamo iniziato a lavorare coi bambini perchè è semplice – continua Giorgia – Dato che la loro apertura mentale li rende più liberi, non temono di mettersi in discussione come gli adulti”.
Tra le tante attività rivolte ai più piccoli, c’è “Musicalfabeto”, un corso che mira al consolidamento delle abilità musicali attraverso un processo ludico (dai 3 ai 5 anni), e “Musica… libera tutti!”, un corso in cui i piccoli esprimono i propri bisogni attraverso messaggi sonori, con la partecipazione attiva degli adulti che li accompagnano (dai 12 ai 36 mesi).
Molto interessante è anche il laboratorio “Pronti? Si p…ARTE!”, in cui i bambini osservano le opere pittoriche di grandi artisti e poi, ascoltando la musica adatta, le reinterpretano in maniera personale.
MusicaMente ha come target anche agli adulti, poichè sono proprio loro ad avere più bisogno di prendersi un momento per rilassarsi e riscoprire se stessi. Accanto ai corsi di meditazione più classici, è possibile provare il massaggio sonoro con campane tibetane, che utilizza le frequenze acustiche che producono per creare un massaggio corporeo profondo, stimolando al tempo stesso il cervello, i tessuti e gli organi. Un massaggio davvero speciale, praticato anche alle donne dal quinto mese di gravidanza in poi.

Le nostre attività prevedono la presenza di un esperto del settore – precisa Giorgia – Ad esempio un musicoterapeuta, un museologo per bambini, a seconda del corso in questione, e di uno psicoterapeuta, poichè la maggior parte degli incontri ha una componente catartica”.
E catartica è anche la finalità delle passeggiate sonore che, travalicando i confini della sede, immergono i partecipanti in contesti naturali. Sono rivolte sia agli adulti che ai bambini, a seconda dell’impegno e delle difficoltà che presentano. E si sviluppano in percorsi guidati da musicisti con flauti e chitarre all’interno dei parchi cittadini. Lo scopo è quello di imparare a conoscere il verde che ci circonda, troppo spesso ignorato, e ad ascoltare ciò che la natura di Ancona ha da dirci con i suoi suoni ancestrali.

Il progetto MusicaMente è ancora agli inizi, ma è molto ambizioso: le premesse per la sua piena riuscita ci sono tutte.

Partecipazione ad ogni laboratorio o evento: euro 6 a persona. Partecipazione ai corsi per bambini: 4 incontri al mese + 2 incontri al mese per il genitore euro 30. Per informazioni: tel. 329/4063526 – musica.mente@libero.it

 www.musica-mente.it – su Facebook

(articolo tratto da Urlo-mensile di resistenza giovanile)

 

Print Friendly
FacebookLinkedIn

Leave a Reply