Prima Pagina

La tragedia dell'hotel Rigopiano: l'analisi giuridica

La tragedia dell'hotel Rigopiano: l'analisi giuridicaPROSEGUE L'INCHIESTA PER ACCERTARE LE RESPONSABILITA' Di Avv. Amii Caporaletti La tragedia di Rigopiano è la nostra tragedia, la disperazione delle famiglie delle vittime, è la nostra disperazione, la gioia di coloro che sono sopravvissuti al dramma, la nostra gioia. In questi giorni di amara consapevolezza e di preoccupazioni, diversi sono gli interrogativi che gli italiani si stanno ponendo: quell’albergo poteva essere costruito nelle pedici pescaresi del Gran Sasso? Perché lo spazzaneve non è arrivato in orario? Perché la Prefettura non ha creduto alla chiamata di Parete, cuoco dell’albergo? Ed infine, la tragedia poteva essere evitata? A questi interrogativi la Procura di Pescara – che sta indagando per due ipotesi delittuose, quella di omicidio colposo [more]

L'andamento dell'influenza 2016-2017

L'andamento dell'influenza 2016-2017L'ANALISI DEI DATI RACCOLTI FINORA PARLA GIA' DI 3 MILIONI DI CASI IN ITALIA del dottor Giorgio Rossi Grazie al contributo della Rete InfluNet e della Sorveglianza Integrata dell'Influenza anche per la stagione 2016/2017 è possibile descrivere l'andamento a tutt'oggi dell'influenza in Italia. Questa stagione presenta alcune peculiarità: è caratterizzata da un anticipo di circa 3 settimane; da una rapida impennata dell'incidenza delle sindromi simil influenzali; da un elevato numero di casi nei soggetti di età maggiore o uguale a 65 anni rispetto alle scorse stagioni ( esclusa la stagione pandemica 2009/2010). In tutte le Regioni italiane il periodo epidemico è iniziato nell'ultima settimana del 2016, ovvero in largo anticipo rispetto agli anni passati, [more]

Musica & Diritto: Luigi Tenco, "io sono uno che ride di rado"

Musica & Diritto: Luigi Tenco,   Il 27 gennaio 1967 moriva Luigi Tenco. Nell'anniversario della sua scomparsa pubblichiamo l'articolo della nostra rubrica che aveva già affrontato anche i tanti dubbi sulla sua scomparsa. Tenco diceva di sè "io sono un uomo che ride di rado", tristezza e malinconia che trapelano nel suo sguardo, nella sua voce e forse anche nella sua scelta di non vivere. Il Festival di Sanremo edizione 1967 si tinge di note cupe e scure per la morte del cantautore italiano Luigi Tenco avvenuta in un albergo della città proprio durante la popolare manifestazione musicale. Ancora oggi a più di quarant’anni di distanza, la morte di Tenco è avvolta in una nebbia fitta di mistero che, pur dissipata dalla [more]

Cinema & Diritto: John Belushi, le due facce di un mito

Cinema & Diritto: John Belushi, le due facce di un mito IL 24 GENNAIO 1949 NASCEVA JOHN BELUSHI di Valentina Copparoni “I miei personaggi dicono che va bene essere incasinati. La gente non deve necessariamente essere perfetta. Non deve essere intelligentissima. Non deve seguire le regole. Può divertirsi. La maggior parte dei film di oggi fa sentire la gente inadeguata. Io no” (John Belushi) Risulta quasi impossibile nominare John Belushi senza evocare la figura di Jake Blues, il personaggio protagonista, insieme al fratello Edwood (Dan Aykroyd), del celebre film “Blues Brothers”. Un film del 1980 che è diventato un cult della commedia americana e che ha permesso a John di consacrarsi definitivamente al grande pubblico. E’considerato anche l’apice del suo successo in quanto pochi [more]

Milano brucia coi Green Day

Milano brucia coi Green Day UN SUPER BILLIE TRASCINA BAND E FOLLA - MILANO (14 gennaio) - di Mirko Gozzo e Giampaolo Milzi E’ stato il concertone dei Green Day, uno dei più belli di questa stagione d’inizio d’anno rockettaro. Ma soprattutto del signor Billie Joe Armstrong, ripresentatosi come frontman particolarmente su di giri, provetto capitano d’orchestra ed eccezionale regista del coinvolgimento del pubblico in delirio il 14 gennaio al Mediolanum Forum. La band californiana si è dimostrata degna della fama di aver gonfiato la nuova wave de punk, tra la fine degli anni ’80 e l’inizio dei ’90, e di aver segnato da allora in modo indelebile la relativa scena internazionale. Con l’istrionico cantante Mr Armstrong [more]

Dieselgate, lo scandalo che sembra non avere fine

Dieselgate, lo scandalo che sembra non avere fineL'ANALISI GIURIDICA E IL COINVOLGIMENTO DELLA FIAT Avv. Amii Caporaletti A meno di due anni dallo scandalo che investì la famosa casa automobilistica tedesca, Volkswagen, ecco riaffiorare un nuovo scandalo nel panorama della produzione di automobili a diesel. Questa volta però la situazione presenta caratteri nazionali che, seppur indirettamente, toccano anche il nostro Paese. Questa volta, si tratta del gruppo automobilistico FCA, ossia del gruppo Fiat Chrysler guidato da Sergio Marchionne. La denuncia proviene dall’Epa, l’agenzia di protezione dell’ambiente degli Stati Uniti, secondo la quale la FCA avrebbe truccato i controlli sulle emissioni di circa 104 mila veicoli a diesel. In merito alla precedente questione che vide protagonista la nota casa automobilistica tedesca, si rinvia a [more]

The Founder, la recensione

The Founder, la recensionedi Alessandro Faralla (Responsabile Cultura e Spettacoli F&D) THE FOUNDER E' IL VIAGGIO DI COME NACQUE L'IMEPRO DI McDONALD'S, UN MARCHIO DIVENUTO LEGGENDA, IN UN RACCONTO DI AMBIZIONE, SOGNO AMERICANO E CAPITALISMO SENZA LIMITI. UN'ALTRA GRANDE PERFORMANCE PER MICHAEL KEATON La storia di come nacque la più famosa catena di fast food al mondo non può che essere un racconto su un cacciatore. Un cacciatore che si presenta come un cane affamato e finisce per diven quasi senza accorgersene un lupo insaziabile. Se oggi McDonald’s è più di un luogo dove mangiare, una sorta di religione lo si deve a Ray Kroc, l’imprenditore americano che trasformò l’idea, il concetto semplice ed efficace dei [more]

L'omicidio di Ferrara: cosa arma la mano di due amici sedicenni?

ANALISI DEI COMPORTAMENTI DEVIANTI DEI MINORI di dott.ssa Giorgia Mazzei Il bullo e il timido. Lo sbruffone con il telefonino di ultima generazione e il debole con pochi euro in tasca. Nel mezzo l’amicizia asimmetrica di sempre, con Manuel che adorava Riccardo più di quanto Riccardo adorasse lui. Al punto da uccidere per lui. "Ti do quello che vuoi. Soldi quanti ne vuoi, se mi aiuti a fare questa cosa". E per l’amico della vita Manuel è diventato un assassino. Non soltanto perché era accanto a Riccardo mentre i suoi genitori morivano o perché ha pianificato tutto assieme a lui. No. È andato oltre: sarebbe stato proprio Manuel a impugnare l’ascia, lui [more]

Minorenne allontanato dalla madre perché troppo effeminato

Minorenne allontanato dalla madre perché troppo effeminatoDECISIONE SHOCK DEL TRIBUNALE PER I MINORENNI DI PADOVA Di Dott.ssa Caporaletti Alice In questi giorni fa molto discutere la decisione presa dal Tribunale per i Minorenni di Venezia, con cui il medesimo ha decretato l'allontanamento di un minore dalla famiglia. Siamo a Padova. Un ragazzino di soli 13 anni è già vittima di una vicenda inquietante: viene infatti giudicato “troppo effeminato” in base ad una relazione dei servizi sociali, e pertanto allontanato dalla madre con cui vive un rapporto, secondo il Tribunale “viziato” da "aspetti di dipendenza, soprattutto riferendosi a relazioni diadiche con conseguente difficoltà di identificazione sessuale". Atteggiamenti ritenuti troppo effeminati e ostentati in modo provocatorio. Partiamo però dall’inizio. La storia del [more]

Marche, 5000 richiedenti asilo

Marche, 5000 richiedenti asiloSITUAZIONE ANCORA EMERGENZIALE ANCONA – Nelle Marche ci sono circa 5mila richiedenti asilo; di questi, 4300 circa sono ospitati nei Cas, centri di accoglienza straordinari. Il resto fa parte del cosiddetto sistema Sprar e cioè un sistema costituito da una rete di enti locali che accedono alla realizzazione di progetti di accoglienza tramite il fondo nazionale ad hoc. Rispetto allo stesso periodo del 2015, c’è stato un aumento dei richiedenti asilo di circa il 25%, in linea con il trend nazionale. Sono questi gli ultimi dati, aggiornati al novembre scorso, della Prefettura di Ancona relativi all’immigrazione nelle Marche, rielaborati dalla Cgil Marche. Questo quadro fa emergere il fatto che, nonostante il [more]

Ancona e Marche ex isole felici

Ancona e Marche ex isole feliciDENUNCIA DEL PROCURATORE MACRI’   Ancona al centro di una regione “isola felice”? Entrambe ancora immuni dalle mafie? No. L’onda lunga della criminalità organizzata è già arrivata. A parlare di questa onda lunga e a denunciare con forza i fenomeni ad essa legati, è stato Vincenzo Macrì, procuratore generale della Repubblica presso la Corte d’Appello del Capoluogo marchigiano. L’aveva già fatto nel 2015, ed è tornato con più forza sullo scottante argomento anche la scorsa estate, con dichiarazioni pubbliche riportate dai quotidiani locali. Qui di seguito alcune di queste dichiarazioni: “Nelle Marche vi sono infiltrazioni della mafia, tentativi sia sulle grandi opere pubbliche ma anche nelle piccole, vi sono segnali di illeciti [more]

Mafie, Ancona più LIbera

Mafie, Ancona più LIberaPRESIDIO DELL’ASS.NAZIONALE ANCONA - di Luciano Izzo - Il denaro, sostiene un vecchio adagio, è lo sterco del demonio. Se è vero, allora le mafie sono mosche, che ronzano e si posano a banchettare con ingordigia laddove ce n'è più abbondanza. Eventualmente, anche in regioni come le Marche, per tradizione ritenute al di sopra di ogni sospetto. E' per questa ragione che Libera, associazione che dal 1995 si occupa a vari livelli di lotta alle mafie - e da quasi 15 anni presente sul territorio marchigiano - ha fondato un presidio nella città di Ancona, intitolandolo a Rocco Chinnici, magistrato siciliano ucciso dalla mafia in un attentato esplosivo il 29 luglio 1983. [more]

Varati i nuovi Livelli Essenziali Assistenza

Varati i nuovi Livelli Essenziali AssistenzaENTRANO NEI "LEA" I VACCINI GRATIS PER TUTTI del dottor Giorgio Rossi Dopo 15 anni di attesa, il Governo ha ufficialmente varato i nuovi Livelli Essenziali di Assistenza (LEA). Un aggiornamento che vede l'ingresso nei LEA di nuove patologie e nuove attività che le Regioni potranno offrire ai propri assistiti. Spiccano i vaccini gratis per tutti e senza ticket. Con il nuovo piano nazionale vaccini, l'offerta vaccinale sarà uguale in tutto il territorio nazionale; non più differenze tra regione e regione, fonte di confusione per i cittadini e soprattutto gratis per tutti in quanto i vaccini non sono da considerarsi una cura, ma attengono alla prevenzione collettiva. Sono state inserite nei LEA le vaccinazioni già [more]

Marche e natura in mostra

Marche e natura in mostraFOTO ALLIEVI CORSO RIPA BIANCA JESI - Dal Cavaliere d’Italia di Ripa Bianca ai faggi secolari di Canfaito, e molte altre bellissime fotografie naturalistiche, per un totale di 46, sono esposte fino al 17 gennaio presso la sala dei Convegni di Jesi. Le fotografie sono il prezioso risultato del 5° corso di fotografia naturalistica organizzato nella primavera scorsa dalla Riserva Naturale Ripa Bianca e dal Centro di Educazione Ambientale “Sergio Romagnoli di Jesi tramite lezioni teoriche ed escursioni pratiche. Il corso ha visto la partecipazione di 18 allievi, alcuni senza alcuna esperienza di fotografica naturalistica, che hanno avuto l’opportunità di apprendere nozioni di macrofotografia, fotografia del paesaggio e di animali. I docenti del [more]

PRIMA PAGINA

Focus Giuridici »

Inchieste »

Diritto alla Cultura »

Diritto alla Salute »

FOCUS »

Storie di Sport e Musica »