Arrestato trans senza permesso di soggiorno

 CHIARAVALLE, 9 MAGGIO ’13 – La notte scorsa una pattuglia della stazione dei carabinieri di Chiaravalle ha arrestato un transessuale di origine brasiliana, A.F. le iniziali, perché sprovvisto di regolare permesso di soggiorno. Lo straniero, 32 anni in Italia senza fissa dimora, era gravato da decreto di espulsione ed ordine di abbandono del territorio nazionale emesso dal Prefetto della Provincia di Pesaro Urbino. A. F. è stato arrestato per la violazione del Testo Unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell’immigrazione e norme sulla condizione dello straniero, e su ordine del Sostituto Procuratore di turno, Irene Bilotta, trattenuto presso la camera di sicurezza della stazione dei carabinieri in attesa del giudizio direttissimo, celebrato ieri mattina, che ha decretato l’accompagnamento dello stesso presso il Centro di Identificazione ed Espulsione di Milano, da dove poi verrà successivamente accompagnato al confine.

E.D.

D: Quando viene rilasciato il permesso di soggiorno?

R: IL permesso di soggiorno viene normalmente rilasciato per motivi di lavoro (all’interno del numero prefissato previsto nei decreti flussi emanati dal Ministero dell’interno), studio o in caso di ricongiungimento familiare con membri della famiglia già presenti sul territorio dello Stato italiano. E’ previsto inoltre che possa essere rilasciato il permesso di soggiorno per motivi umanitari, in presenza di eccezionali esigenze di natura umanitaria.

AVV.TOMMASO ROSSI

 

Print Friendly
FacebookLinkedIn

Leave a Reply