Studenti medi, “Rights are coming”

RILANCIO PROPOSITIVO AD ANCONA

F&Dlogo rights coming- Ancona – La Rete degli Studenti Medi delle Marche rilancia la lotta per una regione a misura di studente. E la sua proposta divisa in 4 macro-aree: libri di testo, per i quali si propone principalmente il comodato d’uso all’interno delle scuole; welfare, per una cultura che ruoti attorno agli studenti con cinema, teatri, concerti, librerie e musei a prezzi di riguardo; trasporti potenziati come capillare e veloce mezzo di spostamento verso qualsiasi città delle Marche, con abbonamenti davvero agevolati e che tengano conto della situazione economica delle famiglie; scuole aperte, per far sì che diventino poli ricreativi, associativi e culturali, aperti anche nel pomeriggio e fruibili dall’intera cittadinanza. I rappresentanti della Rete degli Studenti Medi si incontreranno più volte con la Regione Marche perché l’ente locale si impegni a concretizzare la proposta oggetto della campagna “Rights are coming”.

Per informazioni: www.rightsarecoming.it  – Tel. 347/5093268 (Claudio, coordinatore), 338/3240352 (Andrea, resp. stampa), 328/0804144 (Leonardo, resp. sindacale), 345/8169000 (Elena, resp. organizzazione).

(articolo tratto da Urlo – mensile di resistenza giovanile)

Print Friendly
FacebookLinkedIn

Leave a Reply