Pulsa di poesia il cuore di un 17enne anconetano

SE E’ VITA, LO SARA’ PER SEMPRE” DI MAURO CESARETTI

- Ancona – di Raffaela Cesaretti -

F&Dcop libro poesie“Dire cos’è la vita è come dire cos’è la poesia”. E la voglia di esprimere la concezione esistenziale di Mauro Cesaretti, 17enne anconetano, è tutta racchiusa nella sua prima raccolta di poesie “Se è vita, lo sarà per sempre”. Un titolo “che viene dal cuore”, ci dice l’autore. Che in questo lavoro raccoglie liriche composte con diversi stili. Una volta letto fino in fondo, viene da chiedersi se non si sia appena compiuto un percorso… “Vero – ci rivela Mauro – la disposizione delle poesie è da un lato casuale, dall’altro studiata. La vita di ogni persona ha i suoi momenti di gioia e di dolore. Io ho deciso di alternare questi momenti e di creare, pagina dopo pagina, un filone che non si riesce a vedere ma che si percepisce”. In molti versi il lettore potrà facilmente trovare richiami a situazioni universali che evocheranno in lui emozioni familiari, vissute.

La prima poesia, “Fine della notte”, Mauro l’ha scritta ad appena 11 anni, e oggi confessa: “Non avrei mai pensato di riuscire a fare una cosa così grande”, riferendosi a questa sua raccolta appena pubblicata, ma anche ai suoi progetti in corso e futuri. Quando gli si domanda il perchè ha scelto la poesia come mezzo di espressione lui risponde: “E’ difficile scrivere poesie, trovare le parole giuste a volte sembra un miracolo. Lo stesso Platone affermava che la poesia è ispirazione divina. Nonostante la difficoltà però per me la poesia è la strada della letteratura. Del resto se guardiamo ai più grandi, ad esempio Dante, e ne analizziamo le opere giovanili vedremo che sono composizioni poetiche”.

Mauro Cesaretti sta portando la sua raccolta, edita dalla Montag, in giro per l’Italia con un tour di presentazioni in cui si apre al pubblico e cerca di coinvolgerlo attraverso alcune “poesie chiave” nelle quali ognuno di noi può rispecchiarsi e ritrovare emozioni riconducibili ai propri ricordi di vita.

Nell’immediato futuro dell’autore c’è un’altra opera che continua il percorso iniziato con “Se è vita, lo sarà per sempre” e che si intitolerà “Se è amore, lo sarà per sempre”. Seguirà, ancora più avanti, una terza e ultima raccolta dal titolo “Se è poesia, lo sarà per sempre”. Nel progetto di Mauro Cesaretti questi libri andranno a formare una trilogia letteraria che si chiamerà “L’Infinito”. Vita, amore e poesia, dunque, a legarsi, concatenarsi in una grande rete di suggestivi intrecci.

(tratto da Urlo – mensile di resistenza giovanile)

Print Friendly
FacebookLinkedIn

Leave a Reply