Arti visive e poesia, collettiva ad Ancona

BEN 39 ARTISTI E INCONTRI CON GLI AUTORI

arcoamorosoAncona – Trentanove artisti che danno il meglio di sé, proponendo un emozionante viaggio tra le arti visive. Succede dal 19 marzo ad Ancona, giorno in cui è stata inaugurata all’Atelier dell’Arco Amoroso – presente il critico Diego Della Valle – una mostra collettiva che spazia tra pittura, fotografia, grafica, incontri con gli autori e libri di poesie. Fino al 30 marzo, il pubblico di questa esposizione organizzata dal circolo culturale Carlo Antognini, potrà ammirare le opere di Stefano Tonti, docente all’Accademia di Belle Arti di Firenze, la maestria di Guido Armeni e di Augusto Salati, il pennello di Anna Donati e Mary Sperti. Oltre alle opere di Daniele Ciambrignoni, Antonio Daniele, Andrea Ansevini, Anna Bonanni, Carlo Bordini, Elio Bruno, Claudio Buffarini, Roberta Cardinali, Giorgio Castriota, Cristina De Felice, Marinella Domeniconi, Lamberto Gerini. Poi Natalia Goloviznina, Anna Maria Guidobaldi, Evis Kallfa, Kirjako Kosova, Rossana Lovato, Rolando Lucioli, Adriana Magini, Maria Elia Magni, Valeriano Mobili, Catia Montanari, Adele Muscato, Nunzia Palumbo, Margherita Petetti, Gianna Giancarla Pieroni, Margherita Ricci. Quindi Laura Sacco, Emilia Salapa, Rosanna Stronati, Claudio Tarsetti, Maria Grazia Testaguzza, Valentina Valentini ed Edith Anna Viola.

Sabato 29, alle ore 17, Margot Croce farà conoscere le sue poesie pubblicate nel libro “Dal ventre della notte”. Domenica 30, sempre alle 17, un’altra poetessa, Patrizia Papili presenterà “1+1=2 il doppio”. La mostra resterà aperta tutti i giorni dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19 circa. Ingresso libero.

 

Print Friendly
FacebookLinkedIn

Leave a Reply