La body art dà spettacolo ad Ancona

WEEK END CON “ANKON TATTOO CONVENTION”

F&D foto Tattoo Convention - Ancona – di Giampaolo Milzi – Una carica dei 110 davvero molto speciale, con estrosi professionisti sotto i riflettori “armati” di aghi, pigmenti, pennelli, macchinette elettriche capaci di produrre body art di altissimo livello. Una festa, anzi un festival-show, quello in programma nel capoluogo marchigiano i prossimi sabato 11 e domenica 12 ottobre. Appuntamento al Palarossini per “Ankon Tattoo Convention”, un evento che promette piacevoli brividi e “good vibration”, giunto quest’anno alla seconda edizione, che punta a superare la già ragguardevole quota di 3000 visitatori raggiunta all’esordio del 2013.

“Il Palarossini tornerà ad essere un contenitore ricettivo d’arte globale e senza confini. – spiega Roberto Acquaroli, parrucchiere anconetano, componente dell’equipe organizzativa – Non solo tatuaggi, ma anche musica, cinema, danza e altre forme di contaminazione creativa”.

Padrino della due giorni, Tiziano Ripanti, 41 anni, titolare del premiato studio “Tattoo Experience” di Falconara Marittima (via Flaminia), coadiuvato dalla compagna Graciela Simones Da Silva, in arte “Pierc-Sambra” e dal regista e scrittore Saverio Smeriglio. Come presentatrice d’eccezione si conferma l’eclettica Leela di Huma Show, esperta conoscitrice del settore e autorevole figura del mondo dello spettacolo alternativo.
Centodieci i maestri del tatuaggio selezionati per il grande evento, provenienti dal capoluogo dorico (una decina), dalle Marche (circa 20), gli altri da varie regioni italiane e da Paesi europei ed extraeuropei. Chiamati ad esprimere il loro genio utilizzando varie tecniche – da quella classica con la macchinetta nata in Occidente, a quelle più antiche e tradizionali – sul corpo di chi vorrà prestarsi all’opera dopo essersi accordato con l’artista prescelto.
Tatuaggi e non solo, molte le novità dell’edizione 2014. Come colonna sonora, i vari generi del rock’n’roll anni ’50 proposti dal dj-set guidato da Omar Marzioli, gestore del Fun House Tattoo Club di Stazione di Osimo, e musica dal vivo. Un sound a beneficio anche e soprattutto di chi vorrà regalarsi quattro salti ed evoluzioni in pista. Lo spazio ballo prevede altre esibizioni: la “Body mod performance” by “Spirito Body Piercing”; lo spettacolo di capoeira coi ragazzi del gruppo “Nago”; la “Pole Sport” (evoluzione agonistica della Pole Dance) del team della palestra Planet Combat Gym, che offrirà anche una dimostrazione di Tessuti aerei; il tango argentino con l’esibizione dei maestri Alessandro e Sara Esposto.

E poiché chi fruisce della “body art” spesso ambisce anche a chiome e teste “in stile”, ecco il “Live hair show”, coi migliori parrucchieri marchigiani che si sfideranno a colpi di forbici e fantasia, “complici” una decina di modelle pronte a sperimentare intriganti acconciature (iniziativa firmata da Roberto Acquaroli, coordinatore del gruppo Pourparler Parrucchieri per Auxesia e Kadus Professional). Occhi puntati anche su Tiziano Ripanti del “Tattoo Experience” di Falconara, dato che durante la convention sarò presentata con una proiezione in esclusiva la nuovissima serie televisiva “Tattoo on the road”. Il format, che sarà trasmesso a puntate da Sky a partire da ottobre, è dedicato proprio alla piccola-grande impresa messa a segno da Tiziano e dai suoi amici bikers: reduci da un viaggio di gruppo in motocicletta effettuato nell’agosto scorso negli Stati Uniti; coperti oltre 6000 km con esecuzione di tatuaggi in luoghi mozzafiato.
Restando in tema di “buone visioni”, “Ankon Tattoo Convention” estrarrà dal cilindro anche la fase finale del festival del cortometraggio “Cielocorto”. Sul maxischermo del Palarossini scorreranno no stop per tutta la due giorni i video realizzati in 48 ore dai registi partecipanti ispirati da 5 parole chiave (come da bando di concorso).A servizio dell’intera kermesse, un’area ristoro con prodotti tipici del territorio marchigiano (salumi, formaggi, vini…) e una riservata ai bambini, con giochi ed intrattenimenti “diretti” da operatori del settore.

Orari d’apertura: sabato 11 ottobre dalle 12 alle 24; domenica 12 ottobre dalle 11 alle 23. Ingresso: euro 12 una giornata, euro 20 due giornate. Per informazioni: Roberto Acquaroli, tel. 338/7788713 – www.ankontattooconvention.it -robertoacquaroli@gmail.com -

(articolo tratto da Urlo – mensile di resistenza giovanile)

Print Friendly
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppGoogle+TumblrEmailPrintFriendlyCondividi

Leave a Reply