Sì, viaggiare

20130623-004622.jpg

DRITTE PER VANCANZE INTELLIGENTI E “RISPARMIOSE”

di Enrico Mariani e Giampaolo Milzi

”Sì viaggiare”, cantava Battisti. E come dargli torto… Adesso che è arrivato l’attesissimo periodo delle vacanze estive ci meritiamo davvero una pausa. E Battisti lo prendiamo sul serio. Ma non senza fare i conti.
Soprattutto con le nostre tasche. Cercando di regalarci occasioni di svago economiche. E perché no, capaci di coniugare svago e divertimento a volontariato, attività fisica, full immersion nella natura, emozioni originali e solidali. Ecco alcuni suggerimenti da Urlo.

Surfare tra i divani
Il “Couch Surfing” è una comunità on-line che permette di viaggiare a basso costo se non gratis. Iscrivendoti al sito, e scegliendo la meta preferita, potrai richiedere ad altri utenti che hanno dato disponibilità di essere ospitato a casa loro per qualche giorno. Così eliminerai le spese dell’alloggio e avrai la possibilità di immergerti nella cultura del luogo.
Infoweb: www.couchsurfing.org

L’occasione giusta su Groupon
Tante le offerte di Groupon per l’estate. Il sito è molto facile da consultare e permette, dopo una breve registrazione, di poter scegliere tra centinaia di pacchetti viaggio per le destinazione più disparate. Spesso nei pacchetti volo e alloggio sono compresi nel prezzo, e possono rivelarsi delle vere occasioni. Ma attenti: ogni offerta è valida solo per un breve periodo di tempo, quindi bando alle ciance!
Infoweb: viaggi.groupon.it

Booking, bussola per alloggio facile e su misura
Se avete già le idee chiare su dove andare una volta in ferie, non vi resta che consultare Booking per organizzare nei minimi dettagli la vostra permanenza. Il sito è altamente qualificato e tramite un’efficace sistema di ricerca permette di trovare facilmente alloggi per tutte le esigenze, dal campeggio agli hotel quattro stelle. Agevolazioni e sconti per gli iscritti.
Infoweb: www.facebook.com/l/fAQHORUu7AQFpK7w094rUIcf5zCwfE-390LdZ4W4eS_lc0Q/www.Booking.com

Volontariato con Projectabroads
Molte e varie le opportunità di aiutare i meno fortunati offerte da Projectabroads. L’esperienza di volontariato in Cambogia è una di quelle che presenta più sfaccettature: si può offrire assistenza ai bambini negli orfanotrofi, dedicarsi al recupero sociale dei ragazzi strappati dalla strada, oppure insegnare l’inglese agli indigeni. Il progetto Kehmer permette di lavorare nella città tempio di Angkor Wat, antica capitale; attivi anche stage di medicina e giornalismo.
Infoweb: www.projectabroads.it

Scambi giovanili internazionali Comune di Ancona
Un’offerta “sempreverde” e aggiornata quella degli “Scambi giovanili internazionali”, promossa dal Comune di Ancona nell’ambito del programma europeo “Gioventù in Azione”. L’ultima proposta nel menù? Un viaggio per soggiornare in uno “Youth Camp” nei pressi di Timisoara (Romania), nel periodo 27 luglio – 3 agosto. Quattro i posti disponibili, per ragazzi e ragazze di età compresa fra i 15 e i 17 anni. Parteciperanno a laboratori di scrittura creativa (storytelling, nuovi media) per sviluppare conoscenze interculturali e potranno divertirsi con il “World Cafè” e altre iniziative. Scadenza iscrizioni: ore 12 del 27 giugno. Navigando su “informagiovaniankona.com”, il sito web dell’Informagiovani di Ancona, si potranno pescare altre opportunità di viaggio per varie località in Paesi europei destinate anche a ragazzi fino ai 25 anni. La quota di partecipazione è sempre di soli 330 euro a persona. Richiesta la conoscenza base della lingua inglese.
Per informazioni e iscrizioni: on line su informagiovaniankona.com; previa e-mail all’indirizzo anconayoung@gmail.com o telefonando allo 071/54954.

I campi di Estate Liberi
Il progetto “Estate Liberi” nasce dalla legge d’iniziativa popolare 109/96, che prevede l’utilizzo sociale dei beni confiscati alla malavita. Libera (nomi e numeri contro le mafie) mette in pratica questo proposito tramite campi estivi organizzati proprio in questi luoghi. Le attività che si svolgono in mattinata vanno dalla rivalutazione-ristrutturazione e coltivazione di un orto biologico, mentre nel pomeriggio sono previsti incontri in cui interverranno esperti sulle ecomafie, associazioni locali, familiari di vittime della mafia. Insomma partecipazione, ma soprattutto formazione, in molte regioni d’Italia: campi disponibili in Campania a Castellamare di Stabia dal 20 al 27 luglio, in Abruzzo a Paganica dal 16 al 23 luglio (mediattivismo), in Veneto a Campomaggiore dal 27 luglio al 3 agosto.
Infoweb: www.libera.it

Tutto il G(i)usto di viaggiare
Per immergervi nelle realtà sociali che ogni giorno lottano contro la mafia, ecco il “G(i)usto di viaggiare”. Ovvero, visite guidate della durata di 3-4 giorni a Palermo, Catania e dintorni, nei luoghi che la popolazione locale con sacrificio ha strappato alla delinquenza organizzata, con numerose occasioni di incontro con le associazioni e gli enti locali.
Infoweb:www.facebook.com/l/PAQEWQOvqAQFsGK8k9V1DnqDORLLHSrewuuTlCli5bZB-dA/www.Libera.it

Studio-lavoro in Australia, Inghilterra e Usa
Il periodo di studio precederà quello lavorativo, per consentirvi di migliorare la conoscenza della lingua e rapportarsi poi in modo più produttivo al lavoro. La prenotazione è richiesta con quattro settimane d’anticipo sulla partenza, che può essere fissata ogni lunedi. Molte altre offerte con prezzi interessanti per Inghilterra e Stati Uniti.
Infoweb: www.facebook.com/l/0AQGJZCFOAQFOVscke7uC6mHdG5i0IOKNHfGRnR1fObuKiw/www.studioallestero.com

Facciamo il formaggio sulle Dolomiti
Dal 12 luglio, tre giorni di montagna, erbe, fiori, rocce e mucche a stretto contatto con i tradizionali metodi e tempi di vita e lavoro dei fattori. Sistemazione in un rifugio al centro di un altopiano popolato di malghe nelle Piccole Dolomiti del Veneto. Tariffa: 205 euro a persona. Per questa ed altre opportunità di viaggi solidali, responsabili e sostenibili anche all’estero si può consultare il sito internet www.viaggisolidali.it. Oppure telefonare allo 011/4379468 (corso Regina Margherita, 205/a) o scrivere una e-mail a info@viaggisolidali.it

Malta e altre dritte last minute
Tutto il fascino dell’isola di Malta, uno straordinario mix di storia, cultura e tradizione al plurale, natura e mare incontaminati, a prezzi davvero convenienti. Come? Basta iscriversi gratuitamente al sito di Voyageprive. Navigando su questo spazio web potete trovare anche tantissimi altri pacchetti vacanza per altre destinazioni in Italia e all’estero, da prenotare in last minute o con largo anticipo.
Infoweb: www.voyage-prive.it

Progetto Legambiente a Corfù
La meta è tra le più ambite tra gli appassionati della movida, ma il progetto organizzato da Legambiente vi porterà alla scoperta del lato selvaggio e meno frequentato di Corfù. Si tratta di un campo estivo dal 1 al 10 luglio presso le saline di Lefkimi, zona speciale di conservazione Natura 2000 per la presenza di una grande quantità di uccelli migratori. L’ambientazione è da sogno: l’ex salina è collocata al centro di una laguna circondata da una miriade di isolotti. L’obiettivo dei volontari? Ripulire la zona, rivalutarne la sentieristica e sensibilizzare la popolazione locale sulla sua fruibilità. Previste inoltre escursioni in mountain bike alla scoperta delle meraviglie del territorio. Il prezzo è di 200 euro più la tessera Legambiente.
Infoweb: www.facebook.com/l/AAQEad-wCAQFxVQKuiHRaEPpYwP0l2oS8LYmmbKkd6dwPPw/www.Legambiente.it

Le eco-vacanze del WWF
Il WWF propone decine di viaggi ecologici, promuovendo il turismo responsabile. Qualche esempio: passeggiate tra i sentieri sospesi del parco naturale di Baumwipfelpfad, in Baviera, dal 18 al 25 agosto (costo 780 euro); stage di fotografia naturalistica con un fotografo professionista nel Parco nazionale del Gran Paradiso dal 21 al 28 luglio (progetto riservato ai ragazzi da 15 a 17 anni, quota di 595 euro). Se vi piace pedalare, molto interessanti le escursioni in Olanda: partendo da Texel per arrivare ad Amsterdam costeggerete le Frisoni, spettacolari isole ricche diinsenature e porti naturali (679 euro). Oppure potete visitare le numerose Oasi WWF, come quella di Bosco Rocconi e vivere una settimana a stretto contatto con la natura maremmana, spendendo appena 136 euro a persona
Infoweb: www.WWFnature.it
(tratto da Urlo-mensile di resistenza giovanile, giugno 2013)

Print Friendly
FacebookLinkedIn

Leave a Reply