“Cioccol’altro”, piacevoli sensazioni di giustizia

A JESI MANIFESTAZIONE DEL CIOCCOLATO EQUO

JESI (AN) – Torna dopo il successo dell’anno scorso l’evento“Cioccol’altro – piacevoli sensazioni di giustizia”, che vede protagonista il cacao equosolidale con vendita di prelibatezze al cioccolato. La festosa manifestazione, che si svolgerà dal 30 novembre all’8 dicembre nella Chiesetta San Nicolò, rappresenta l’occasione di parlare di commercio equo attraverso un suo prodotto simbolo, il cacao appunto. Che ha una cultura lontana e una storia antica, ma è anche, purtroppo, legato a un mercato segnato spesso dallo sfruttamento del lavoro. Il cacao rappresenta la fatica, è il segno della sopravvivenza e del riscatto sociale, che si mescolano continuamente al vivere quotidiano. Una storia su cui riflettere che accomuna Nord e Sud del mondo. Il pubblico potrà fare davvero molto: acquistare le cioccolate del commercio equo in tutte le sue varianti (cacao, tavolette, praline, liquorini, biscotti, torroni, panettoni e tanto altro); conoscere la storia di questo prodotto, la sua provenienza e lavorazione; vedere ed acquistare in anteprima i presepi dal mondo. Il programma di “Cioccol’altro” comprende anche la mostra fotografica “Il Caffè El Bosque” e le letture animate per bambini e ragazzi a cura dell’associazione “La strada di Achille” e della Libreria dei Ragazzi di Jesi” (nelle giornate del 30 novembre, 1,7,8 dicembre, dalle ore 17 alle ore18).

Orari generali della manifestazione:10-13/17-20, sabato e domenica 10- 13/ 16-20. Per informazioni:www.cioccolaltrojesi.jimdo.com -Cooperatina Mondo Solidale Chiaravalle (AN), tel. 071/742045, www.mondosolidale.it

Print Friendly
FacebookLinkedIn

Leave a Reply