Asini che volano su tappeti rock

20130623-004749.jpg

MUSICA GIOVANE: OCCHIO AI MALIBUSTESI!

di Davide Pesaresi, Montelupone (Mc)

Vi avviso subito, questa non è un’opera magistrale, né tantomeno qualcosa di rivoluzionario. Ma ha un punto di gran forza: una lineare semplicità. Merita dunque una puntata di questa rubrica, “Quando volano gli asini”, album che nel febbraio 2009 ha segnato l’esordio discografico dei Malibustesi. Il gruppo, con base a Montelupone (Mc), ci propone un rock alternativo non troppo impegnativo, con vaghi richiami agli italiani Marlene Kuntz e Afterhours, e con un sottile velo di sfumature hard rock. I fratelli Andrea e Daniele Stortoni (rispettivamente voce/chitarra e basso), Matteo Ercoli (chitarra e cori) e Francesco Cintioni (batteria) riescono a far scorrere le tracce in modo liscio e genuino, senza mettere in difficoltà l’orecchio dell’ascoltatore. Una proposta musicale per tutti, la loro. Le canzoni – ci tiene a precisarlo la band – non hanno un significato specifico, in quanto liberamente interpretabili. Ed è arrivato il successo. Tanto che proprio grazie a “Quando volano gli asini” i Malibustesi hanno potuto suonare in quasi ogni parte d’Italia, vincere festival musicali, aprire i concerti di band di gran calibro, come Teatro Degli Orrori, Giardini Di Mirò, LNRipley e Casino Royale.
Ancora oggi il gruppo di Montelupone continua a farsi sentire dal vivo. E si vocifera che abbia in cantiere un nuovo Cd, magari più ricercato e maturo, tale da riacquistare l’attenzione di un pubblico sempre più ampio. Un pubblico che i Malibustesi hanno saputo intrigare via via, con passione e determinazione, fin dal lontano 2002, quando hanno per la prima volta imbracciato insieme gli strumenti rodandoli con delle cover. Nel 2003 è già tempo di scrivere pezzi propri. E di iniziare a salire con una crescente frequenza sui palchi. Concerti e partecipazioni a festival nelle Marche. Poi i primi traguardi importanti: due volte, in semifinale nel 2008 e in finale nel 2009, ad “Italia Wave Marche”; nel 2008 il primo posto al “Lorenzo Live Rock Day”. Il biennio 2008-2009 è anche quello della registrazione in studio e dell’uscita del primo disco, finanziato dal Comune di Montelupone.
Speriamo che i Malibustesi riescano “a far volare gli asini” del rock sempre più in alto.
Per informazioni e contatti: www.myspace.com/malibustesi -
www.malibustesi.tk – su Facebook “Malibustesi”
(tratto da Urlo-mensile di resistenza giovanile, giugno 2013)

Print Friendly
FacebookLinkedIn

Leave a Reply