Benessere globale con Green Coop ad Ancona

OASI OLISTICA CON ESPERTI E PROFESSIONISTI

FED foto Grren Coop- Ancona – di Alessia Cimarelli – Benessere come stato di salute globale, dellindividuo e dellambiente, ricerca filosofica e stile di vita; non solo obiettivo finale, ma come percorso culturale e sociale. Questo il senso che Silvia Mori e Paolo Perini, soci fondatori con Marta Maggi della cooperativa sociale Green, danno al loro progetto. “La Green – spiegano – è una coop onlus attiva ad Ancona che vuol proporre un diverso approccio alle tematiche della Green Economy e condividere attività professionali, tecnologie ed innovazioni, impegni sociali e culturali con chi crede nellapproccio olistico alla vita, inteso nel senso più ampio e completo del termine.

Cura della mente e del corpo, conoscenza, ricerca, ma soprattutto cambiamento, queste le idee base delwork in progress targato Green Coop. Cambiamento nel senso di un diverso approccio alla vita, anche in modo pragmatico, nel quotidiano di ciascuno: prenderci cura dei dettagli che ci fanno mutare le prospettive, cercare di sradicare le piccole abitudini dannose cui tendiamo ad adeguarci, rimpiazzandole con prassi rispettose di noi e dellambiente che ci circonda. A cominciare dalla casa in cui vivere, con la promozione di abitazioni realizzate in modo eco-sostenibile. Dal cibo che mangiamo… non perdetevi il corso per imparare a fare la pasta a mano. Dai rifiuti, attraverso metodi di gestione che consentono lo smaltimento e il riuso del materiale di scarto per la produzione di Cdr (Combustibile da rifiuti). Spazio inoltre allo yoga meditativo per mitigare la routine dei tempi frenetici spesso imposti dalla quotidianità.

Paolo Perini è docente e operatore in Discipline Ayurvediche e Bioenergetica. E a questa visione di benessere globale si ispira un corso parauniversitario della durata di 2 anni in Medicina Ayurvedica (in programma dal gennaio prossimo) con lezioni tenute da maestri e professionisti indiani e un tirocinio formativo in India, in programma dal prossimo gennaio

La nuova sede in via Anders ad Ancona è molto confortevole, permeata di intimità e profumo di incenso: suddivisa in una palestra, una sala massaggi e in altri locali messi a disposizione di professionisti specializzati in vari settori. Un paio di esempi? Maria Assunta Apollonio, psicologa e psicoterapeuta, già riceve presso la coop per terapie mirate; lo stesso vale per Ida Gaetani, operatrice shiatsu.

Molto intensa e variegata la proposta dei corsi Green, il cui filo conduttore comune è sempre lapproccio olistico. Già presentato OLtre il fumetto”, con alla “regia” Alec Maginarium.

Quello sulle tecniche per fare diversi tipi di pasta a mano (tagliatelle, gnocchi, ravioli, tortellini…), tenuto da Simonetta Sfoglina, partirà il 4 ottobre e si articolerà in 4 lezioni ogni sabato in orario 10-12. Al via a novembre un laboratorio teatrale in collaborazione con il Collettivo Delirio Creativo dal titolo La memoria di ME, basato su un intenso lavoro di ricerca ed esplorazione personale. Volto ad indagare la propria storia di vita per arrivare a coglierne gli aspetti più curiosi, caratteristici, poetici. Per poi sublimarli in performance sceniche di restituzione artistica,capaci di valorizzare il proprio modo unico e originale di essere umano: unico per storia, indole, genetica, progetto, destino. E ancora: “Guida allascolto della musica classica” (Mozart e Vivaldi) e lezioni sulla Storia dellastronomia, entrambi con l’ing. Giovanni Calcagno; “Cultura cinofila” con Chiara Magagnini; “Storia e tradizioni popolari di Ancona e del Conero” con Alberto Recanatini. Popolari e contenuti i costi dei corsi, previsto uno sconto del 5% per chi si presenta con una copia del nostro mensile Urlo.

Infine, una piacevole e utilissima sorpresa per mamme e papà: la Green riserva ai loro bambini uno screening gratuito di ortottica (su prenotazione) mirato all’individuazione di eventuali disturbi motori e sensoriali, che poi possono essere trattati con tecniche di riabilitazione.

Per maggiori informazioni: tel. 071/2805410 –

- www.green-onlus.it - su Facebook “GREEN cooperativa sociale” – servizi@green-onlus.it

(articolo tratto da Urlo – mensile di resistenza giovanile)

Print Friendly
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppGoogle+TumblrEmailPrintFriendlyCondividi

Leave a Reply