Venezia 74: svelato il programma. Spiccano i nomi di George Clooney e Guillermo Del Toro

di Alessandro Faralla (Responsabile Cultura e Spettacoli F&D)

 

robert-redford

Presentato giovedì  il programma ufficiale della 74a edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, in programma dal 30 agosto al 9 settembre. Sono ben 4 i film italiani in concorso, tra cui emerge il film girato in America da Palo Virzì.

In tutto sono 21 i film in concorso. Ad aprire la mostra sarà Downsizing di Alexander Payne mentre tra i registi conosciuti al grande pubblico spiccano i film di George Clooney, Guillermo Del Toro, Darren Aronofsky e il giapponese Hirokazu Kore’eda.

Dopo l’anticipazione della scorsa edizione il Festival 2017 riserverà ai film realizzati in Virtual Reality un concorso dedicato (Venice Virtual Reality) con presidente John Landis. I Leoni d’oro alla carriera 2017 andranno all’attrice statunitense Jane Fonda e al regista e attore statunitense Robert Redford. La consegna dei Leoni d’oro alla carriera alle due celebrità avrà luogo venerdì 1 settembre nella Sala Grande del Palazzo del Cinema (Lido di Venezia), prima della proiezione Fuori Concorso del film di Netflix Our Souls at Night, diretto da Ritesh Batra e interpretato da Jane Fonda e Robert Redford, prodotto da Redford e dalla sua società Wildwood Enterprises.

La giuria internazionale del concorso ufficiale sarà presieduta da Annette Bening.

Tutte le info sui film, le giurie e la Mostra del Cinema sono disponibili su biennale venezia.org/cinema

A seguire l’elenco dei film del Concorso Venezia 73 e le dichiarazioni del Presidente Paolo Baratta e del Direttore artistico Alberto Barbera.

  • Human Flow di Ai Weiwei
  • Mother! di Darren Aronofsky
  • Suburbicon di George Clooney
  • The Shape of Water di Guillermo Del Toro
  • L’Insulte di Ziad Doueiri
  • La Villa di Robert Guèdiguian
  • Lean on Pete di Andrew Haigh
  • Mektoub, My Love: Canto Uno di Abdellatif Kechiche
  • Jusqu’à la gard di Xavier Legrand
  • Ammore e malavita dei Manetti Bros.
  • Foxtrot di Samuel Maoz
  • Three Billboards outside Ebbing, Missouri di Martin McDonagh
  • Downsizing di Alexander Payne
  • Angels Wear White di Vivian Qu
  • Una famiglia di Sebastiano Riso 
  • First Reformed di Paul Schrader
  • Sweet Country di Warwick Thornthon 
  • The Leisure Seeker di Paolo Virzì
  • Ex Libris – The New York Public Library di Frederick Wiseman
  • Hannah di Andrea Pallaoro
  • The Third Murder di Koreeda Hirokazu  

 

Print Friendly
FacebookLinkedIn

Leave a Reply