Trovato sotto il letto di casa il cadavere di una donna. Nessuna traccia del marito e dei due figli

FERRARA, 22 GIUGNO ’12 – La piccola frazione di Consandolo, sotto il comune Argenta in provincia di Ferrara, è frastornata da quanto accaduto ieri sera. Erano circa le 23 quando carabinieri, scientifica, medico legale e il pm di turno si sono recati presso un abitazione del centro della frazione per indagare su un presunto caso di omicidio. L’abitazione in questione, situata a poca distanza dalla chiesa, era di una donna marocchina il cui corpo senza vita è stato trovato dentro un sacco della spazzatura nascosto sotto il letto della camera. Nessuna traccia del marito della donna, un connazionale, e dei due figli di 4 e 5 anni, che avrebbero lasciato la casa ormai da qualche giorno. Il fratello della donna, preoccupato perché da giorni non riceveva notizie né della sorella né dei piccoli, e dopo aver telefonato più volte senza esito, si è recato nell’abitazione dove ha scoperto il corpo della donna nascosto sotto al letto. Se di omicidio si è trattato per Ferrara sarebbe il nono caso in nove mesi.

ELEONORA DOTTORI

D: Come procederanno le indagini?

R: Anzitutto il medico legale cercherà di fare luce sulle cause del decesso della donna, del momento del decesso e del mezzo utilizzato per ucciderla. Si cercheranno al contempo impronte digitali nei luoghi, e tracce di DNA sul corpo della donna.

Poi gli inquirenti cercheranno di ricostruire la vita della donna attraverso testimonianze, nonché di reperire il marito per capire quale ruolo possa avere avuto nella vicenda.

AVV.TOMMASO ROSSI

Print Friendly
FacebookLinkedIn

Leave a Reply