Si getta dalla Torre di Pisa. Suicida una 40enne

PISA,15 MAGGIO ’12 – Una donna di 40 anni, originaria di Roma ma da tempo residente a Pisa, si è gettata dal quarto anello della Torre pendente scavalcando una balaustra di due metri. Il celebre monumento e Piazza dei Miracoli erano gremiti di turisti ieri sera verso le 18.30 quando è avvenuto il fatto. Il campanile è rimasto chiuso per circa un’ora. La donna non avrebbe lasciato messaggi per spiegare il gesto estremo o almeno per il momento non sono stati ritrovati. I carabinieri hanno accertato che era sposata ma proprio la mancanza di lettere o biglietti non chiarisce i motivi che hanno spinto la 40enne a gettarsi nel vuoto. Al momento sembra che il gesto non abbia nulla a che vedere con problemi di lavoro o questioni economiche.

ELEONORA DOTTORI

Print Friendly
FacebookLinkedIn

Leave a Reply