Si fingono assistenti sociali ma rubano gioielli

CAMERANO, 5 MAGGIO ’13 – Due donne si sono finte assistenti sociali per entrare a casa di un uomo di 82 anni in via Pacinotti a Camerano e mentre una lo distraeva, l’altra si sarebbe introdotta in camera da letto dove ha rubato gioielli e circa 2mila euro in contanti. L’anziano ha immediatamente raccontato tutto ai carabinieri che sono riusciti ad identificare le responsabili grazie alla descrizione fornita dall’uomo, le due donne però non sono ancora state rintracciate. Si tratta di due rom pluripregiudicate e residenti a Jesi. B.J., di 28 anni, e B.L., di 29 anni.

LA REDAZIONE

Print Friendly
FacebookLinkedIn

Leave a Reply