Rio de Janeiro come Gotham City: c’è un Batman contro la criminalità minorile


Warning: printf() [function.printf]: Too few arguments in /web/htdocs/www.fattodiritto.it/home/wp-content/themes/fearless/content.php on line 37

RIO DE JANEIRO, 13 MARZO ’12 – L’aumento sensibile di criminalità, specie minorile, nella città di Taubaté, nello stato di San Paolo, impone alle autorità una scelta radicale: rivolgersi a un supereroe universalmente riconosciuto per riuscire a debellarla. Chi meglio di Batman per combattere i cattivi? Proprio così. La notizia, alquanto curiosa, ha destato l’attenzione del mondo. E sebbene non vedremo mai l’icona del pipistrello stampata con un fascio di luce nei cieli di Rio per invocare l’aiuto del fascinoso personaggio della Marvel, eppure una specie di Batman, sarà in azione davvero. Lui non è ovviamente ne Christian Bale, ne’ Bruce Wayne, ma si chiama André Luiz Pinheiro, 50 anni, ex militare in pensione. Il soldato, con tanto di maschera e costume, sarà il nuovo Batman ingaggiato dalla polizia militare di San Paolo per contrastare la criminalità. Pinheiro non girerà certo a bordo di una Batmobile, non avrà sotto il mantello delle Batpistole e non lo vedremo correre dietro ai banditi. Ma bensì sarà armato della grande carica evocativa che questo personaggio dei fumetti esercita su tutti da generazioni, lui Batman che combatte per garantire il rispetto delle regole e per difendere i valori della famiglia. Su questi due cardini si basa il programma di prevenzione sociale di cui Pinheiro farà parte e che mira a diminuire gli episodi di delinquenza nei quartieri più violenti della città. Scelto per la sua carriera da ex militare, oltre che per il suo hobby, che nel tempo è diventato uno stile di vita per tanti appassionati di travestimenti di personaggi famosi (“Cosplay”), Pinheiro entrerà in azione come una specie di “agente comunitario” proprio in quei quartieri più poveri e dove la criminalità attecchisce in maniera più veloce come un veleno. La prima missione, il 17 marzo insieme alla polizia militare nel quartiere Esplanada Santa Terezinha, considerata una delle zone con il maggior numero di infrazioni commesse da minorenni.

TALITA FREZZI

 

Print Friendly
FacebookLinkedIn

Leave a Reply