Pitbull uccide un cane e si avventa sulla proprietaria. E’ grave

ROMA, 24 GIUGNO ’12 – Non è in pericolo di vita ma le condizioni della donna azzannata da un pitbull a Lariano, zona Castelli Romani, rimangono gravi. La 50enne stava passeggiando con il suo cane quando si è imbattuta in un pitbull che prima ha aggredito il suo animale uccidendolo e poi si è gettato su di lei ferendola gravemente. Sul posto sono arrivati i carabinieri ma anche uno degli agenti, nel tentativo di allontanare l’animale, è stato ferito. La donna è stata soccorsa dai sanitari del 118 e ricoverata in gravi condizioni all’ospedale di Velletri.

ELEONORA DOTTORI

D: Di chi è la responsabilità di quanto accaduto alla donna se il cane non ha un proprietario?

R: Anzitutto bisognerà capire se il cane sia di proprietà o meno, difficile dire che un pitbull che, comunque è un cane di razza, fosse “selvatico”. Il proprietario è responsabile per omessa vigilanza di quanto fa il cane, quindi in questo caso se venisse scoperto chi è potrebbe essere accusato di lesioni personali gravi o gravissime a seconda dei danni che riporterà la signora.

AVV.TOMMASO ROSSI

Print Friendly
FacebookLinkedIn

Leave a Reply