Pianeta Marte: mistero su un monolite nero come quello di 2001 Odissea nello spazio.

TEMPE, ARIZONA, 15 APRILE ’12 – Continua la serie di “misteri” riguardanti le foto scattate al pianeta Marte da una telecamera ad alta risoluzione montata sulla sonda Mars Reconnaissance Orbiter (ad una distanza di 260 chilometri). Erano già state pubblicate tre anni fa su internet nel portale Lunar Explorer Italia, ma solo ora su quelle immagini del pianeta rosso alcuni astronomi dilettanti avrebbero notato uno strano reperto: si tratterebbe di una roccia rettangolare, che misura diversi metri d’altezza e somiglia molto al famoso monolite nero di 2001 Odissea nello spazio. Sul web stanno già impazzando le teorie più stravaganti di ufologi e sedicenti esperti (il monolite potrebbe essere la prova dell’esistenza di un’antica civiltà marziana? Gli alieni potrebbero averlo posto lì per qualche ragione?), ma la spiegazione dell’agenzia spaziale sembra essere molto più semplice.

La spiegazione. Il sito LiveScience, citando il ricercatore Jonathon Hill del Mars Space Flight presso l’Arizona State University, spiega che l’oggetto in questione non sarebbe un monolite ma soltanto un grosso sasso. La sua vicinanza a un dirupo, infatti, fa pensare che si tratti di un pezzo di roccia che si è staccato ed è poi rotolato fino alla posizione attuale. Inoltre, come sottolinea il ricercatore dell’Arizona State University, la roccia non sarebbe nemmeno del tutto rettangolare. Hill fa notare, infatti, che la risoluzione della fotocamera (da 40 milioni di dollari, ndr) è troppo bassa per rivelare i dettagli di una roccia di medie dimensioni come quella in questione. “L’oggetto tende a essere rettangolare proprio perché i pixel dell’immagine sono quadrati”. Inoltre la presunte dimensioni del monolite sembrano imponenti nella foto a causa della posizione del sole: lo scatto è stato infatti realizzato con il sole molto basso, vicino all’orizzonte. Di conseguenza, il masso getta un’ombra particolarmente allungata. Una delusione per “complottisti” e sognatori, a cui è riservata però una piccola consolazione: la parola “monolite” deriva dal greco e significa proprio “singola pietra”.

FEDERICA FIORDELMONDO

Print Friendly
FacebookLinkedIn

Leave a Reply