Operazione Cleopatra: il fisco nei negozi di Roma il giorno della festa della donna

ROMA, 9 MARZO ’12 – E’ stata una giornata intensa quella di ieri per i 110 funzionari del Fisco impiegati per effettuare controlli a tappeto a Roma e verificare se nei locali, in occasione della festa della donna, venissero rilasciati scontrini e ricevute e se il personale al lavoro fosse in regola. L’operazione Cleopatra, così è stata ribattezzata, ha riguardato una settantina di locali della Capitale, dislocati nei quartieri come Ostiense e Garbatella dove la concentrazione di locali è massiccia. I controlli però non hanno riguardato solo la città di Roma ma anche il litorale romano e altre regioni italiane, dall’Emilia Romagna alla Puglia. Il Fisco aveva già preso in esame le zone della movida della Capitale tempo addietro ma con il decreto fiscale al vaglio del Parlamento, oltre ai guai nell’immediato, è possibile che chi viene pizzicato in difetto venga inserito in apposite liste e sia passibile di ulteriori e approfonditi controlli.

ELEONORA DOTTORI

Print Friendly
FacebookLinkedIn

Leave a Reply