Muore a 61 anni Sally Ride, la prima astronauta americana ad andare sullo spazio

STATI UNITI, 24 Luglio 2012 – E’ scomparsa lunedì all’età di 61 anni, Sally Ride, la prima americana a volare in orbita. Gli Stati Uniti piangono la morte della popolare astronauta, deceduta per tumore al pancreas. Fu nel 1978 che la Ride, rispondendo ad un annuncio sul giornale, fu reclutata dalla NASA per partecipare al primo corso di astronauti aperto anche alle donne. Nel 1983 Sally Ride prese parte alla missione Challenger, STS-7, con il ruolo di addetta alle comunicazioni. La prima donna in assoluto era stata la pioniera sovietica Tereshkova nel ’63: vent’anni dopo, la Ride fu la prima americana. Nella sua seconda missione nel 1986, sempre all’interno del Challenger passò, più di 343 ore nello spazio. La terza missione fu invece cancellata dal disastro del 1986, con l’esplosione del Challenger e la conseguente morte dei setti astronauti che vi erano a bordo.

CLARISSA MARACCI

Print Friendly
FacebookLinkedIn

Leave a Reply