Il settimanale Panorama denuncia un caso di pedofilia. Parroco e fedeli accusano un prete a Firenze

FIRENZE, 5 APRILE ’12 – Panorama anticipa un servizio, che uscirà sul prossimo numero del settimanale, dove denuncia un nuovo caso di pedofilia tra i preti fiorentini. Il sacerdote accusato da un parroco e da alcuni fedeli sarebbe, secondo l’Ansa, Daniele Rialti, 60 anni, giudice del tribunale ecclesiastico diocesano e prete della Madonnina del Grappa. Don Rialti, che respinge ogni accusa, tre anni fa era finito al centro di un’inchiesta in seguito alla quale era stato trasferito in un’altra parrocchia su decisione dell’arcivescovo Giuseppe Betori. In una nota la Curia avrebbe sottolineato l’impegno di Betori nel verificare notizie del genere e che in questo caso non sarebbero emersi specifici fatti, infatti non è partita alcuna indagine in sede canonica. Stando alle anticipazioni fornite dal settimanale gli investigatori fiorentini avrebbero scoperto il caso indagando sull’attentato dello scorso novembre, (http://www.fattodiritto.it/firenze-spara-al-segretario-dell%E2%80%99arcivescovo-betori-e-scappa/), quando il segretario di Betori, don Paolo Brogi, rimase ferito da un colpo di pistola. A metà dicembre la polizia fermò il pregiudicato 73enne Elso Baschini considerato il responsabile dell’attentato (rileggi la notizia su http://www.fattodiritto.it/attentato-al-vescovo-di-firenzefermato-il-pregiudicato-baschini/). Le due vicende non sarebbero in alcun modo collegate ma gli inquirenti avrebbero interrogato alcuni testimoni dell’attentato anche in relazione al presunto caso di pedofilia.

ELEONORA DOTTORI

Print Friendly
FacebookLinkedIn

Leave a Reply