Donna incinta cacciata dal bagnasciuga riservato ai clienti dello stabilimento

ALASSIO (SA), 17 LUGLIO ’12- E’ successo domenica ad Alassio, in provincia di Savona, in una delle tantissime spiagge del ponente ligure. La donna, di circa 35 anni, sarebbe stata invitata ad andarsene dal bagnino della spiaggia, facendo rispettare un’ordinanza del Comune di Alassio che disciplina le attività balneari e che specifica che la zona del bagnasciuga è riservata a persone in transito e non sarebbe dunque possibile sostare li. La signora è stata fatta gentilmente spostare, peccato che intorno a lei ci fossero tante altre persone con atteggiamento identico, ma la differenza sostanziale lo fa il fatto che la signora incinta non era cliente dello stabilimento balneare che si trova di fronte alla spiaggia, mentre gli altri si. A testimonianza di ciò, il bagnino avrebbe anche offerto una sedia alla signora, come se sostare sulla battigia, ma con una sedia dello stabilimento, possa sanare l’irregolarità di sostare senza aver pagato nulla allo stabilimento. La donna è poi andata via senza problemi.

STEFANO PAGLIARINI

@PagliariniSte

Print Friendly
FacebookLinkedIn

Leave a Reply