Altri resti umani nella tomba di De Pedis

ROMA, 14 MAGGIo ’12- Sono stati trovati altri resti umani in una cassetta accanto alla bara di Enrico De Pedis, ex boss della Banda della Magliana, tumulata all’interno della Basilica di Sant’Apollinare, che oggi è stata riesumata ed aperta su ordine del Procuratore Capaldo per cercare di far luce una volta per tutti sul mistero della scomparsa di Emanuela Orlandi. Già stamattina vi avevamo dato la notizia dell’apertura della bara, e della verifica che all’interno della stessa vi fosse effettivamente il corpo del Boss, stabilita attraverso gli esami dattiloscopici. Ma ora questa agghiacciante notizia è trapelata: accanto alla bara, e non al suo interno come sembrava in un primissimo momento, vi sarebbero altre ossa umane, che verranno immediatamente sottoposti ad esami. T.F.
Print Friendly
FacebookLinkedIn

Leave a Reply