Cyberbullismo: dialogo con i figli dell’era digitale

Convegno aperto alla cittadinanza organizzato da Fatto&Diritto

locanduna-cyberbullismo

Il 7 giugno 2018 alle 15:00 si terrà ad Ancona, nell’ex sala del consiglio comunale, un incontro gratuito organizzato dall’associazione culturale Fatto&Diritto. In questo evento si discuterà la tematica del cyberbullismo, cosa è, dove nasce e come prevenirlo. Tramite l’ausilio di psicologi, magistrati, avvocati e racconti di esperienze personali si potrà intrattenere un dibattito al fine di sensibilizzare le persone su questa nuova forma di bullismo che si approccia sulla rete. L’evento sarà quindi patrocinato dal comune di Ancona, accreditato dall’Ordine degli Avvocati e sarà in collaborazione con “Ombudsman delle Marche”, con “Linea Innocenza Onlus” e con “ACBS contro il bullismo scolastico”.

Gli ospiti saranno:

Vincenzo Capezza (Pres. Tribunale per i Minorenni Marche)

Giovanna Lebboroni (Procuratore Capo Tribunale per i Minorenni Marche)

Andrea Nobili (Garante per l’infanzia e l’adolescenza Marche)

Sabrina Dubbini (Pres. Linea Innocenza Onlus)

Serenella Bachiocco (Pres. Ordine Avvocati Ancona)

Cinzia Grucci (Diriegente della Polizia Postale e delle Telecomunicazioni)

Danilo Musso (G.O. Tribunale Minorenni Marche e membro del Tavolo tecnico regionale Cyberbullismo)

Vincenzo Vetere (Ass. ACBS contro il bullismo scolastico)

Alessia Bartolini (Avvocato, Ass. Fatto&Diritto)

L’evento sarà moderato da Tommaso Rossi, presidente dell’associazione organizzatrice Fatto&Diritto, e da Francesca Pastore, psicologa esperta.

(Articolo redatto da Andrea Bartolotta)

 

Print Friendly
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppGoogle+TumblrEmailPrintFriendlyCondividi

Leave a Reply