Arrestata al porto di Ancona mamma con 72 kg marijuana

ANCONA, 2 MAGGIO ’13 – La Guardia di Finanza e gli uomini dell’agenzia delle dogane hanno arrestato al porto di Ancona una donna, residente a Prato, che nascondeva nell’auto 72 chili di marijuana. La donna era in viaggio con i due figli minorenni ed era appena sbarcata da un traghetto proveniente dalla Grecia. La mamma, nel corso dei controlli, avrebbe detto di essere stata in Grecia per un preventivo per cure odontoiatriche. Il cane Acca della Finanza ha fiutato la droga nelle bombole dell’auto a metano. La donna è finita in manette, i figli sono stati affidati ad un fratello maggiore.

LA REDAZIONE

Print Friendly
FacebookLinkedIn

Leave a Reply