115 anni di convivenza tra tartarughe: abbastanza per cercare di far fuori il compagno?

AUSTRIA 15 GIUGNO ’12-La convivenza è dura per tutti, figuriamoci poi se dura 115 anni. E’ il caso di una coppia di tartarughe giganti delle Galapagos, Bibi e Poldi, conviventi, fino a poco fa, nello zoo di Klangenfurt (Austria). Sebbene la loro relazione centenaria fosse osannata dalla stampa internazionale come il caso della “coppia vivente più affiatata al mondo”, pochi giorni fa, la femmina (Bibi) ha sferrato un attacco al compagno (Poldi) staccandogli un pezzo di guscio. La rabbia incontenibile di Bibi ha costretto i gestori dello zoo a separare la coppia e nonostante i numerosi tentativi di riavvicinarli, Bibi sembra convinta della sua nuova vita da “single”. In fondo, le rimangono altri cento anni da vivere. Non si sa quale sia l’origine del malessere di Bibi, ma secondo la direttrice dello zoo, Helga Happ “Per una ragione che è impossibile conoscere, hanno litigato. Sono state insieme da quando erano giovani e sono diventate una coppia a tutti gli effetti. E’davvero raro che due tartarughe che hanno vissuto tanto tempo assieme si separino”. Vano anche il tentativo di riprodurre una copia di Poldi in plastica, per vedere se il surrogato dell’ex compagno fosse di maggior gradimento alla tartaruga furiosa. “Un professore dell’Università del Texas ci ha detto – afferma la direttrice – che forse Bibi non riconosce più il suo simile. Abbiamo portato avanti diversi test sull’animale, ma sembra che non abbia alcun problema”.

CLARISSA MARACCI

Print Friendly
FacebookLinkedIn

2 Responses

  1. Giorgio John R. Crichton
    Giorgio John R. Crichton at |

    Si chiama esaurimento da cattività! I delfini arrivano anche a suicidarsi battendo la testa contro le pareti della piscina. Sarà forse il caso di lasciare libere queste povere creature?

    Reply
    1. Francesca Cuoricino
      Francesca Cuoricino at |

      ..mamma mia ke tristezza..

      Reply

Leave a Reply